Biografia
Andrea Rizzato
Classe ‘91.
Nato a Mirandola (MO).

Si avvicina alla musica fin da piccolo, grazie alla collezione di dischi e vinili del padre (tra gli altri: Pink Floyd, Deep Purple, Led Zeppelin, Genesis, Fabrizio de Andrè, Litfiba, C.C.C.P.). Appassionato di lettura e di scrittura, inizia durante l’ adolescenza a comporre da autodidatta i primi testi non musicati, prendendo successivamente lezioni scolastiche pomeridiane di chitarra classica (2002). Scoperta la passione per lo strumento, dal 2005 al 2009 frequenta i corsi di chitarra elettrica presso la "Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli" di Mirandola (MO), con gli insegnanti Fabio Catozzi prima, e Mauro Siviero poi. Parallelamente inoltre, si esibisce in una cover band locale, dove è cantante e chitarra ritmica. Partecipa anche a vari saggi in provincia (Mirandola, Finale Emilia, Cavezzo, San Prospero) e dopo selezioni, prende parte nel 2007 al concorso "A Scuola di Rock", organizzato da Radio Pico (che presiede inoltre la giuria), classificandosi secondo al termine. Terminati gli studi musicali, da maggio 2010 decide di dedicarsi ai propri brani inediti.A giugno 2011, registra presso lo studio privato di Enrico Marazzi (insegnante di canto e polistrumentista), la prima demo di “Cuori Aperti”. A settembre 2011, rientra in studio affidandosi alla produzione esecutiva di Simone Fabbri (Nouvèrt), per la registrazione della seconda demo di “Sotto il Peso del Cielo”. In studio è ospite come turnista alla batteria Riccardo Sbardellati (Stone Lizards). Da giugno 2012, in collaborazione con la Wavemotion Recordings di Federico Ascari (Stone Lizards, Call Me Deceiver), rientra in studio per iniziare le fasi di pre-produzione e registrazione del primo EP autoprodotto “Appunti di Viaggio”. Affiancato agli arrangiamenti da una nuova linea ritimca (Riccardo Marcato e lo stesso Federico Ascari) e strumentistica (Francesco Landi e Massimiliano Parenti dal Trio Amistad) realizza un disco inedito di sei tracce, in uscita a dicembre 2012. Da quest' ultimo è estratto il singolo “Luce Spenta”, di cui viene girato un videoclip, interpretato dall’ attore modenese Maurizio Montanari e diretto dal regista reggiano Davide Cilloni (EklipseDesign). Al disco, per nota di cronaca, collabora come ospite anche Franco Anderlini, noto musicista blues modenese, che cura gli arrangiamenti di armonica. A novembre nel frattempo, inizia la collaborazione con il bassista modenese Federico Tassoni, che entra in pianta stabile nel progetto, decidendo di supportare il progetto sia in studio che live. Il 21 gennaio 2013 è stato ospite a Radio Emilia 5.9, emittente web e format televisivo sponsorizzato da MTV Italia, per presentare in una puntata speciale l' album in diretta nazionale. Dal 5 febbraio 2013 collabora nuovamente con Radio Emilia 5.9, questa volta nella insolita veste di speaker: grazie ad una concessione di fiducia inaspettata da parte del direttore artistico e dello staff, che gli accordano totale carta bianca nella costuzione di un nuovo appuntamento per allargare il palinsesto, inizia la conduzione di un programma inedito di stampo dichiaratamente e volutamente rock, chiamato "Fermo Immagine". Lo accompagna alla conduzione Matteo Silvestri (Sippo), già fondatore dell' emittente. Il 15 marzo 2013 è ospite presso il format televisivo "Aghè Barbi Show", su TRC Telemodena, per presentare e promuovere l' album "Appunti di Viaggio". Per l' occasione, accompagnato dalla banda, propone in chiave elettroacustica tre brani e concede un' ampia intervista al presentatore Andrea Barbi. Tra aprile e maggio 2013, Andrea è impegnato nelle tappe dell' “Appunti di Viaggio Tour”, che lo vedono impegnato in numerosi locali ed eventi a livello regionale per la promozione dell’ EP.

Il 1-2 maggio 2013, in collaborazione con l' "Accademia DanzArte" di Concordia (MO), presso il Teatro Palatenda di Mirandola (MO) co-firma e produce una parte dello spettacolo 'Modern Jazz'. Il 25 maggio 2013, sempre in collaborazione con il regista Davide Cilloni (Eklipse Design) lancia il secondo singolo estratto dall' album, 'I Sogni Bruciano', girato tra il Circolo Arci Fuori Orario di Taneto (RE) e Bologna. Come già annunciato nelle settimane precedenti su alcune interviste rilasciate ad articoli di giornale e webmagazine, Andrea definisce il brano 'la svolta della ricerca sonora rock che da parecchio cercavo' e annuncia che diventerà la linea guida per i prossimi lavori. Da giugno a luglio 2013, prosegue la promozione live del disco, aggiungendo ulteriori date (sia acustiche, che elettriche) all' “Appunti di Viaggio Tour”, che lo portano a continuare l' opera di costruzione e di fidelizzazione di un pubblico proprio e non occasionale. Il 11 luglio 2013, tramite la Pagina Ufficiale Facebook, annuncia che a breve partiranno i lavori per la produzione di un nuovo disco, che presumibilmente sarà in uscita per l' anno 2014. Il disco sarà registrato presso l' Over Studio di Cento (FE), sede già scelta per i lavori di Vasco Rossi, Francesco Renga, Samuele Bersani, Laura Pausini, Stadio, Massimo Varini, Umberto Tozzi, e M° Celso Valli. Tra il 18 luglio e il 14 agosto 2013, in concomitanza con l' inizio delle pre-produzioni, viene annunciato lo staff artistico che prenderà parte al nuovo progetto. Seppur riconfermando Riccardo Marcato alla batteria, Andrea decide di rivoluzionare completamente l' assetto fisico del gruppo ricercando musicisti più improntati verso una sonorità aggressivamente rock. Vengono quindi ufficializzati tre nuovi elementi: Manuel Ramponi (chitarrista bolognese, insegnante presso la ‘Scuola di Musica Moderna’ di Pieve di Cento (BO) e allievo del M° Michele Galli), Fabrizio Tagliati (chitarrista modenese e fondatore degli Ecos, già vincitore del 'Festival degli Autori' di Sanremo) e Daniele Govoni (bassista modenese, allievo del M° Domenico Loparco presso l' Accademia 'Cantiere dei Suoni') che diventano ufficialmente parte della band. Viene quindi definitivamente consacrato e reso noto al pubblico, dopo alcune settimane di silenzio, il nucleo dello staff artistico con cui verranno costruiti gli arrangiamenti dei prossimi brani. Il 28 agosto inoltre, viene comunicato sulla pagina ufficiale di facebook che (come per la recording session precedente) anche in questo disco contribuiranno diverse Guest professionistiche nazionali.

Finalmente, il 22 Dicembre 2013, dopo quasi quattro mesi di gestazione lo scheletro dell' album è completo e assestato: Andrea sceglie la rosa di brani definitiva (confermando nuovamente l' intenzione di un' identità più cattiva ed energica), e opta per il "Music Inside Studios" di Rovereto (MO) come location per le live session. Qui, assistito dai sound engineer Daniele Andinetti e Massimo Laudati, registra quindi per la prima volta la bozza del nuovo nuovo disco, trovando conferme sul percorso sonoro scelto. Il 2-3 Gennaio sarà nuovamente impegnato nel pre-mixaggio e mastering del project presso gli Studios, collaborando con lo staff per una prima supervisione artistica. Il 25 Gennaio, 2014 è scelto come data ufficiale di partenza ufficiale per le Recording Session presso l' Over Studio di Cento (FE). Trascorsi i primi briefing-day con il nuovo Sound Engineer Angelo Paracchini, durante febbraio vengono riprese le batterie, le percussioni e i bassi elettrici.

A marzo invece, sono fissate le rec di chitarra acustica, slide dobro ed elettrica. Ad aprile, come comunicato sulla pagina ufficiale, vengono finalmente svelati i primi due superospiti: Mattia Tedesco (chitarrista professionista, già collaboratore di Gianluca Grignani, Dolcenera, Anna Oxa, Sasha Torrisi) e Luca Zabbini (pianista, arrangiatore ed hammondista, già collaboratore di Adriano Molinari, Daniele Tedeschi, Giorgio Usai, Maurizio Solieri, Iskra Menarini). A maggio, infine, ve ngono presentati anche Matteo Bidoglia (chitarrista professionista, docente, e fondatore di Guitar Tutorials) e Dario Casillo (sound engineer, collaboratore di Samuele Bersani e Federico Poggipollini). Il contributo delle guest è decisivo ai fini di un salto qualitativo musicale, che mira sempre più a raggiungere sonorità hard-rock e rock-blues d’ oltreoceano. La registrazione dura più di un anno e termina quindi a Giugno 2015, sotto la guida di Nicola Fantozzi (collaboratore e ingeniere del suono di: Laura Pausini, Zucchero, Cesare Cremonini, Ennio Morricone, Lucio Dalla, Vasco Rossi, Ligabue, PFM) che riprende in mano le redini del progetto occupandosi personalmente delle rifiniture al mixing e del mastering completo. Il disco è dichiarato ufficialmente concluso a Luglio 2015 e quindi sarà svelato a breve il titolo del disco e resi noti i particolari relativi a promozione e tour.

siaeAutore e Compositore, è iscritto all’ albo della 'Società Italiana degli Autori ed Editori' (SIAE) da Ottobre 2011.

2017 © Andrea Rizzato (Official Site) - All Rights Reserved - Powered by UNIMORE (matr. 98022)